• Edizioni di altri A.A.:
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Lingua Insegnamento:
    ITALIANO 
  • Testi di riferimento:
    WACKS, R. Privacy. A Very Short Introduction Oxford University Press (oppure l’edizione italiana: Privacy. Una sintetica introduzione Monti&Ambrosini Editori)
    • DI PLINIO, G. Elementi di diritto pubblico (dispense)*
    • MONTI, A. Per un’analisi critica della natura giuridica delle criptovalute
    in Ragion pratica vol. 51 – dicembre 2018 – pagg. 361-377*
    • MONTI, A Internet e ordine pubblico in Cassano, G. – Previti, S. 2020 (a
    cura di) Il diritto di internet nell’era digitale.*
    • CAMMARATA, M., La Legge e la Rete. Dieci anni (e più) di internet e diritto Monti&Ambrosini Editori*
    *Questo materiale è liberamente disponibile 
  • Obiettivi formativi:
    Il corso serve per capire in che modo la normativa sulle tecnologie dell’informazione interagisce con cittadini, imprese e istituzioni. Fornisce le coordinate per orientarsi nel panorama normativo e regolamentare italiano e comunitario
    • E’ utile a chi sceglie:
    • una carriera nella pubblica amministrazione centrale e locale, in particolare nel comparto dell’innovazione tecnologica
    • di operare nel mondo dell’impresa per capire come gestire la governance tecnologica
    • il settore dell’advertising online e del digital marketing
    • l’attività di ricerca accademica studiando il rapporto fra tecnologia, mercato e diritto
    • il giornalismo di inchiesta e di analisi nell’ecosistema tecnologico 
  • Prerequisiti:
    Assistenza agli studenti
    Ogni richiesta di assistenza o chiarimento può essere formulata all’indirizzo
    amonti@unich.it
    oppure tramite il canale Teams del corso
    https://teams.microsoft.com/l/channel/19%3a3e9aca3ebaf84134a15aa8f76b5cb576%40thread.tacv2/
    General?groupId=1058917f-83a9-43c8-a760-590ff3c60ddf&tenantId=41f8b7d0-9a21-415c-9c69-
    a67984f3d0de
    Questioni urgenti dovranno essere chiaramente evidenziate nell’oggetto del messaggio.
    Se non fosse possibile dare seguito a distanza al quesito verrà concordato un appuntamento in presenza. 
  • Metodi didattici:
    Lezioni frontali, attività seminariale 
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    Gli esami possono essere superati studiando la bibliografia consigliata, • Gli esami consistono:
    • in un test preliminare a risposta multipla composto da 32 domande alle quali bisogna rispondere in 35 minuti
    • in una ulteriore valutazione orale.
    • N.B. l’ottenimento di un voto superiore alla sufficienza nello scritto non ne preclude l’abbassamento fino all’insufficienza in caso di esito negativo della prova orale 
  • Sostenibilità:
     
  • Altre Informazioni:
    Richiesta tesi
    La scrittura della tesi è organizzata come segue:
    • incontro preliminare e definizione dell’argomento,
    • predisposizione, a cura dello studente, di una bozza di indice dei capitoli e della
    bibliografia
    • valutazione della bozza e indicazione di eventuali integrazioni
    • predisposizione dell’elaborato
    • correzione
    • imprimatur
    Alcuni caveat:
    • la correzione NON RIGUARDA la correttezza dell’Italiano, che spetta esclusivamente al
    candidato,
    • tutte le fonti devono essere correttamente citate. Il plagio, anche parziale, sarà segnalato
    alla Presidenza del Corso di laurea e l’elaborato non verrà considerato valido,
    • Wikipedia e altre fonti non scientifiche o istituzionali non sono accettabili,
    • il formato tipografico e l’impaginazione sono quelli comunemente adottati nelle tesi di
    laurea dell’Università,
    • è opportuno chiedere la tesi con un anticipo sufficiente per poterla concludere nei
    tempi previsti,
    • il mancato raggiungimento di un livello minimo di accettabilità implica l’impossibilità di
    laurearsi nella sessione di laurea prescelta. 

Il programma è strutturato in una parte generale e in una parte speciale. In entrambe saranno trattati casi di studio tratti da esperienze concrete,
• La parte generale fornisce l’inquadramento teorico e l’evoluzione storica della Digital Law ed è divisa in quattro parti:
• Cultura hacker, ‘nuovi diritti’ e industria dell’informazione in USA
• Nascita e sviluppo della società dell’informazione in Europa e in Italia
• E-commerce, digital marketing, online advertising. Profili regolamentari e
normativi
• La parte speciale analizza il modo in cui i principi teorici sono stati declinati nei
vari ambiti economici e industriali, con particolare riferimenti alla dialettica fra i privacy, diritti fondamentali e strategie d’impresa. Tratterà, fra l’altro, degli aspetti giuridici relativi a profilazione, surveillance society, big data e AI

- Introduzione alla Digital Law
- Epistemologia e Digital Law (Come funziona un computer: Sintassi v Semantica)
- Fondamenti di informatica e telecomunicazioni e relativi aspetti giuridici (controllo sui mezzi di sviluppo del software, impatto giuridico della internet governance, rete unica e regolamentazione, AI, autonomia vs "intelligenza"
- Fondamenti di crittografia e relativi aspetti giuridici (ruolo della crittografia nelle transazioni fra privati e con la PA, Criptovalute, Blockchain, la fine del concetto giuridico di documento e il ruolo dei database
- Il ruolo della cultura hacker nella tutela dei diritti fondamentali (privacy, libertà di pensiero, accesso alla conoscenza, diritti politici)
- Diritti fondamentali e industria tecnologica (i diritti fondamentali come elemento di marketing. Il collasso delle tecniche di digital marketing verso un modello skinneriano e l'impatto con la privacy e la dignità della persona
- Nascita ed evoluzione della Società dell'informazione in Europa Italia (liberalizzazione delle telecomunicazioni, firma digitale, SPID, Contact tracing COVID)

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram